Direzione aziendale-Il Budget finanziario delle fonti e degli impieghi

Il Budget finanziario delle fonti e degli impieghi è, uno dei più importanti fra gli strumenti per la direzione aziendale , infatti con esso si tengono sotto controllo i cambiamenti programmati nella struttura del capitale circolante netto tra l’inizio e la fine del periodo di budget preso in esame.

report-fonti-impieghi-budget-finanziario

Per una corretta gestione finanziaria è regola importante prevedere la corrispondenza tra il profilo finanziario delle fonti e degli impieghi , tenendo presente che gli investimenti possono essere a breve termine (capitale circolante) ed a medio e/o lungo termine , così come le fonti possono essere scelte tra debiti a breve termine (aperture di conto corrente, smobilizzi di effetti commerciali, etc…) ed a medio e lungo termine (mutui o finanziamenti) e capitale netto.

In breve gli aumenti delle passività o le diminuzioni di attività sono fonti di liquidità, mentre le diminuzioni delle passività o gli aumenti delle attività rappresentano gli impieghi.

Alcune voci tipiche che si trovano tra le fonti sono:

Disinvestimenti di Capitale fisso

· Autofinanziamento

(utile netto,ammortamenti d’esercizio,accantonamenti a f.di rischi ,indennità anzianità)

· Incrementi di debiti di breve e lungo termine

Alcune voci che troviamo negli impieghi sono:

· Aumenti di capitale fisso

· Aumenti di capitale circolante

· Diminuzione di debiti

· Rimborsi di capitale proprio

Il metodo per giungere alla previsione finanziaria delle fonti ed impieghi è il confronto tra budget previsto a fine periodo e lo stato patrimoniale riferito all’inizio dello stesso periodo.

Nel prossimo post indicherò uno schema sintetico di quello che potrebbe essere un esempio

Per ricevere le nostre  novità e gli aggiornamenti  iscriviti alla ns. newsletter

Per rimanere aggiornato con questo blog iscriviti ai Feed RSS

E tu cosa ne pensi ,fammi sapere le tue impressioni con un commento,

ciao a presto

Patrizio

 

Share

4 comments

  1. Pingback: Budget finanziario Fonti -Impieghi !!! Utile per la Direzione Aziendale | Plan Consulting di Patrizio Gatti

  2. Gian Piero Turletti

    Dell’articolo sottolinerei l’importanza dei cosiddetti flussi non monetari.
    Questo significa che talora vi sono dei movimenti finanziari solo figurativi, ed è quindi opportuna una riclassificazione di bilancio, per avere un quadro reale della situazione.

    Non deve, ad esempio, stupire che tra le fonti vi siano gli ammortamenti.
    Infatti, il bene da sostituire grazie a questi , darà luogo ad un effettivo esborso, solo quando verrà pagato il relativo prezzo di acquisto, e non quando si realizza un accontanamento, come è l’ammortamento, che rimane in azienda.

  3. Pingback: Prospetto Fonti-Impieghi- Un utile strumento per l’analisi finanziaria | Crescita Attiva-Personale e Aziendale

  4. Pingback: Il Budget fonti impieghi per la valutazione della salute aziendale! « La strategia della Cipolla

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I link nei commenti potrebbero essere liberi dal nofollow.