Si possono ridurre i costi con la logica del Kaizen Costing?

La contabilità dei costi, usualmente vista come rilevazione dei costi reali a consuntivo col tempo si è trasformata in una pratica aziendale diretta a utilizzare i costi , in un primo momento come strumento di pianificazione e controllo, poi come strumento decisionale e strategico.

Ecco che può entrare in gioco la logica del kaizen costing che si può esprimere con una domanda ,prendendo spunto da un articolo di Aloi Felice (Se i processi migliorano i costi si riducono-Amministrazione & Finanza , 1996 , 14 , pag. 846 –Ipsoa Editore):

E’ soddisfacente garantire il livello dei costi standard all’inizio dell’esercizio o invece è doveroso tendere a limitare i costi di volta in volta che l’esercizio va avanti di conseguenza al termine dell’anno il costo medio totale sia inferiore a quello prefissato, e conseguire un miglioramento del risultato rispetto a quello stabilito nel budget?

Il principio del kaizen costing è di ridurre i costi  man mano che si sostengono, ad un livello inferiore a quello dei correlati costi prefissati al momento della stesura dei programmi e dei budgets operativi.

Tutto ciò si realizza con il miglioramento continuo del processo produttivo nel convincimento che le operazioni di miglioramento sulle varie fasi produttive creino risparmi nelle risorse adoperate.

Occorre decidere, partendo da un costo base, dei targets mensili di riduzione dei costi a livello di singoli componenti: manodopera, materie prime, prestazioni di terzi etc….

L’impegno e la attribuzione degli obiettivi di diminuzione pendono sul personale direttivo delle varie aree funzionali e sul middle management operativo.

Fonte :” Aloi Felice ( Se i processi migliorano i costi si riducono- Amministrazione & Finanza , 1996 , 14 , pag. 846 –Ipsoa Editore).”

Per rimanere aggiornato con questo blog iscriviti ai Feed RSS

E tu cosa ne pensi ? Lascia il tuo commento

===========================================

 

Ti è interessato questo articolo?

Ricevi i continui aggiornamenti sulla gestione aziendale Iscrivendoti gratuitamente alla nostra Newsletter

Iscriviti subito e ricevi anche un Omaggio

Nome:
Email:
Rispettiamo la tua privacy e detestiamo lo spamming quanto te: il tuo indirizzo non sarà comunicato, ceduto o prestato a NESSUNO. Ogni e-mail di aggiornamento conterrà un link da cui potrai cancellarti facilmente e con un solo click.
Consenso al trattamento dei dati personali e sensibili ai sensi del T.U. Privacy (D.Lgs. 196/03).

===========================================


Diventa Fan su Facebook alla ns. pagina “Mondo d’impresa “

 

 

 

Share

One comment

  1. Pingback: Target costing: Determinazione dei costi basata sul mercato anziche’ prezzi fondati sui costi ? | Plan Consulting di Patrizio Gatti

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I link nei commenti potrebbero essere liberi dal nofollow.