Blog

Troppi prodotti in magazzino: Miglioramento Utili, Vendite assicurate o Diminuzione di Liquidita’ ?

riduzione-liquidità-aumento-magazzino-controllo-di-gestione

Prendo spunto da un’articolo pubblicato anni fa per riprendere una tematica sempre attuale.  Gli effetti della sovrapproduzione sulla liquidità e sulla gestione aziendale.

Un’azienda di produzione con circa 40 dipendenti mi ha incaricato di effettuare una analisi di bilancio con il calcolo dello scoring finanziario .

Da anni l’azienda produce una certa quantità di componenti ed ha sempre avuto i magazzini con un numero sufficiente di prodotti per soddisfare nel più breve tempo possibile le esigenze della clientela.

All’azienda non è mancato nel tempo un buon utile che ha permesso negli anni di creare un congruo capitale netto aziendale.

Read More

Perchè non inventiamo un Controllo di Gestione che ci faccia aumentare il Fatturato ?

controllo-costi_Controllo-gestione-aumento-fatturato-ricavi

   
   Prima di guarire qualcuno, chiedigli se è disposto a rinunciare alle cose che lo hanno fatto ammalare.”      Ippocrate

 

Naturalmente il titolo del post è provocatorio o strano,  ma non sarebbe davvero male sia per le imprese che per i consulenti, che farebbero un sacco di contratti, se il il fatto di applicare il Controllo di Gestione facesse aumentare il fatturato .

Perchè questo post?

Perchè vorrei porre l’attenzione su alcuni dei benefici del controllo di gestione e su cosa  invece non può invece dare.

Inoltre, perchè ultimamente mi sono sentito nuovamente dire da un responsabile aziendale che il controllo NON SERVE A NIENTE , perchè farlo non fa aumentare i ricavi , quindi  per questo motivo a Lui non interessava.

Ti posso assicurare che in anni ed anni di controllo non è la prima volta che mi capita una considerazione del genere.

Read More

Ma come? Aumenta il fatturato, diminuisce la liquidita’ ! E con la Banca?

aumento-fatturato-diminuzione-liquidita-pianificazione finanziaria-budget_e

Una piccola società , azienda metalmeccanica formata da 2 soci, 2 collaboratori ed un amministrativo part time,  si è trovata  negli ultimi mesi ad aumentare il fatturato in maniera importante per circa un 45% rispetto al precedente periodo. Per far  fronte al picco di fatturato l’azienda ricorre ad assunzioni a tempo determinato ed  a collaborazioni esterne.

Al continuare dell’aumento del volume d’affari , vengo chiamato dall’Amministratore  che mi  dice  che, 

nonostante l’azienda avesse incrementato il fatturato, non riesce a far fronte ai pagamenti dei fornitori cosa che prima, quando le cose andavano peggio, riusciva regolarmente a fare .

Dopo aver valutato la questione noto che l’azienda, che  continuava ad avere tanto lavoro, era economicamente sana ed aveva margini economici buoni, anzi migliori degli anni passati.

L’impresa aveva il problema di non essere finanziata adeguatamente poichè aveva preso delle commesse con grandi imprese, che sicuramente avrebbero pagato, ma con tempi lunghi spesso superiori ai 120-150  giorni.

Read More

Come evitare gli effetti collaterali del Capitale Netto Negativo nelle Società di Persone ?

come-fare-per-diminuire-capitale-netto-negativo-snc

E’ venuto da me il Titolare di un piccola azienda una  società di persone, una Snc,  un po’ preoccupato.

L’imprenditore in questione è una persona conosciuta e nota per la sua puntualità e serietà sul lavoro.

Egli mi  ha raccontato  che la sua azienda si è sempre dimostrata molto corretta nei confronti sia della banca che dei fornitori ed ha sempre onorato le scadenze.

Unica leggerezza, riconosce il titolare,  è stata di essersi affidato ad una sola banca.

E’ diventata consuetudine da anni  ormai , che  nell’ ultimo trimestre dell’anno, la banca proponeva all’azienda un finanziamento rimborsabile in 12 mesi, che doveva servire per pagare le tredicesime e l’acconto delle tasse.

 

Read More

Perchè ho Guadagnato ma i Conti Correnti Bancari sono in Rosso???

PICCOLO-IMPRENDITORE-CONTO-CORRENTE-NEGATIVO-UTILI-AZIENDALI

“Non è l’azienda che paga i salari. L’azienda semplicemente maneggia il denaro. È il cliente che paga i salari.”  Henry Ford

 

Ciao, come ho fatto nell’articolo precedente , ho rispolverato un post ancora attuale scritto qualche anno fa .

Un piccolo imprenditore del settore metalmeccanico, nonostante la crisi era riuscito ad avere buoni guadagni nella sua Società .

Contro il parere del socio di minoranza, dell’impiegata amministrativa e del commercialista ha acquistato  una macchina con un costo troppo importante da far fronte per l’azienda in questione.

Read More

Quante Aziende sono cascate nella “Corsa del Topo” ? Come venirne fuori?

corsa-del-topo-anche-per-aziende-controllo-gestione-aziendale-spending-review

Già anni fa scrissi un post su questo argomento , che voglio riproporre  in quanto ancora molto attuale .

Molte imprese sia piccole che grandi , ormai da anni   purtroppo o per fortuna, si trovano a fare i conti con i tagli delle spese o meglio, con la rivisitazione delle spese (spending review).

Alcune Aziende , si trovano tardi a revisionare la propria spesa , anche dopo essersi indebitate sino all’inverosimile nella speranza di riacquisire prima o poi fatturato che gli permettesse di continuare a lavorare come facevano  qualche  anno fa .

In realtà l’indebitamento per tante aziende , che fino a qualche tempo  fa  riuscivano ancora ad ottenere finanziamenti, ora, senza l’arrivo dei fatturati sperati,  non riescono più a pagare neanche i debiti creati per andare avanti .

Read More

Guidare l’Azienda con l’utilizzo del Break Even Point ? OK, Si può Fare !!!

PUNTO-DI- EQUILIBRIO-BREAK-EVEN-POINT-CONTROLLO-DI-GESTIONE_e

 

 

Prendo spunto da  un articolo che avevo già pubblicato circa 5 anni fa, post sempre attuale, tant’è che  in questi giorni mi si è ripresentato un caso aziendale simile.

Per pilotare la gestione aziendale, lo strumento base di pianificazione e conduzione nelle imprese per la programmazione e il controllo della gestione annua, è il budget.

Insieme al budget poi,  per prendere delle decisioni strategiche può essere molto importante utilizzare il Break Even Point.

Mi viene in mente un esempio reale di una azienda nel settore lapideo che ci fa vedere l’importanza del calcolo del Break Even.

Read More

Auguri di Buon Anno 2016 dal Blog sul Controllo di Gestione Aziendale!!!

buon-anno-2016 -dal-blog-sul-controllo-di-Gestione

Ciao , questo breve articolo è solo per augurarti un Buon Anno sperando di ritrovarti  spesso tra gli amici e lettori del blog  a leggere e parlare di  Controllo di Gestione Aziendale.

 

Ti lascio con questo video , con questa canzone, che mi offre sempre un’emozione ogni volta che l’ascolto.

Buon Anno

Patrizio Gatti

 

 

Lascia il tuo commento!!!

 

============================================================================================


Ti è interessato questo articolo?

 

 
Ricevi i continui aggiornamenti sulla gestione aziendale  Iscrivendoti gratuitamente alla nostra Newsletter

Iscriviti subito e ricevi un  Omaggio

 
 
 
Ogni e-mail di aggiornamento conterrà un link da cui potrai cancellarti con un solo click.(Vedi le condizioni sulla Privacy )
Consenso al trattamento dei dati personali e sensibili ai sensi del T.U. Privacy (D.Lgs. 196/03).
 
 

============================================================================================

 

Clicca su “mi piace per entrare nella pagina Facebook :”Controllo di Gestione Turbo”

 

Diventa Fan su Facebook alla ns. pagina “Mondo d’impresa “

 

 

 

 

Read More

Tantissimi Auguri di Buon Natale 2015 !!!

Auguri-Buon-Natale -Blog-Controllo-di-Gestione-Aziendale-

Non c’è niente di più triste nel mondo che svegliarsi il giorno di Natale e non essere un bambino.

Erma Bombeck

 

Come ogni anno voglio augurarTi un Buon Natale anche dal mio Blog.

In questo Blog si scrive e si parla di Controllo di Gestione,  di Amministrazione AziendaleMiglioramento Continuo, di Rapporto Banca Impresa, di Contabilità Industriale, di Budget , Punto di Pareggio ….

Ma oggi niente di tutto ciò !   🙂  

Read More

L’arroganza del Sistema bancario . Ridiamoci su , anche se non c’è niente da ridere!!!

arroganza-del-sistema-bancario-ridiamoci-su-

Fare generalizzazioni non va mai bene , ma se andiamo a vedere,  quanti casi esistono di piccoli imprenditori e professionisti rovinati  dalle Banche  ?

In quanti sono stati trattati come “pezzenti “ dal Sistema Bancario solo perchè hanno subito gli effetti negativi della crisi ?

 

 

Dovrebbero in molti casi,  pur facendo il loro lavoro,  avere  più rispetto per le persone alle quali le cose sono andate male  o  se queste persone non hanno il portafoglio pieno.

Read More