Basilea 3

Da Basilea 2 a Basilea 4 : Dalle porte in faccia, al cambio di rotta delle imprese verso le Banche!

cambio-rotta-banche-basilea4

Oggi mentre stavo mettendo a posto  alcune scartoffie , mi è ricapitato in mano un articolo del quotidiano “ La Nazione “ pubblicato nell’ottobre 2006,  dove appare una mia intervista dal titolo “ Accesso al credito soltanto per meriti “.

Ho riletto l’articolo , e sono ritornato indietro di dieci anni . Ho cercato di leggerlo con distacco e devo dire che alcune cose si sono avverate e si sono rivelate corrette, ma altre invece si sono svelate poco realistiche , in quanto non è stato applicato dal sistema bancario  ciò  che avevo studiato  e ascoltato in alcuni corsi di formazione , ed era ciò che credevo a quel tempo.

Sinceramente non prevedevo gli effetti devastanti della crisi e il comportamento discutibile che hanno applicato le Banche nei confronti delle imprese e soprattutto dei piccoli imprenditori e piccoli professionisti, chiudendo loro nel momento del bisogno, le porte in faccia,  spesso contribuendo a portarli  alla rovina.

Si, proprio a quegli imprenditori e quei professionisti che prima del 2008 venivano corteggiati dai funzionari bancari per aprire i conti sbf, anticipi, i fidi e i finanziamenti,  sono stati invece scaricati nel peggiore dei modi quando sono diminuiti i fatturati e sono fioccati gli insoluti.

Share
Read More

Come diminuire i Costi Bancari con il Controllo delle Condizioni !

diminuzione-costi-bancari-rating-controllo-gestione-aziendale

Meno male che la popolazione non capisce il nostro sistema bancario e monetario, perché se lo capisse, credo che prima di domani scoppierebbe una rivoluzione.” (Henry Ford)

Sono stato contattato dai soci di una piccola impresa che volevano capire più a fondo alcuni punti di forza e di debolezza della loro società.

Ho eseguito una analisi della loro situazione economica finanziaria ed ho notato che nonostante ci fosse un indebitamento medio, c’era invece il costo degli oneri finanziari troppo alto , cioè spese bancarie ed interessi erano sproporzionati nei confronti del debito che le piccola impresa aveva con la banca .

Share
Read More

Analisi di Bilancio per indici: Un estratto di slides dal videocorso” Controllo di gestione Turbo”.

Ciao , ecco un estratto di slides prese direttamente dal 2° modulo  del videocorso  “Controllo di Gestione Turbo”   .

Per saperne di più sul VideocorsoControllo di Gestione Turboclicca qui .

 

Nel videocorso si tratta di:

Share
Read More

La Moratoria debiti verso banche prorogata a marzo 2013 ! Ma e’ stata Davvero un salvagente?

Moratoria debiti prorogata a marzo 2013 !!!

moratoria-sui-mutui-debiti-verso-banche

*************************************************************
E’ stata prorogata al 31 marzo 2013 il termine di validità delle “Nuove misure per il credito alle Pmi”,

Share
Read More

Ma se non hai liquidita’ e non finanzia la Banca, chi lo fa?

Verso il 20 di aprile di quest’anno, un mio cliente nel settore metalmeccanico artigiano , mi dice che all’inizio del mese ha portato presso una Banca con la quale opera , del portafoglio sbf di un nuovo compratore che gli avrebbe pagato con riba a 30 gg il primo acconto pari al 20% dell’importo dell’ordine.

L’artigiano emette quindi riba al 30.04.2012 e la banca gli anticipa i soldi .

Il cliente del piccolo imprenditore 10 gg prima della scadenza chiede una ulteriore dilazione di un mese, che la ditta metalmeccanica gli concede.

Il titolare dell’impresa si reca alla “sua banca” , parla con il funzionario di riferimento al quale gli spiega l’accaduto, chiedendo se poteva richiamare la ri.ba e riemetterne una nuova a sostituzione con scadenza un mese dopo a quella precedente.

Share
Read More

Natale 2011: Auguri da Planconsulting.it il blog sulla gestione aziendale

Ciao oggi mi prendo lo spazio di questo post solo per fare gli auguri a Te ad ai Tuoi cari per un Buon Natale e Felice Anno Nuovo.

 

Lasciamo quindi da parte per qualche giorno Basilea 2 e i rating , Basilea 3, gli sprechi aziendali ,il credit crunch, la tribolazione per  molte imprese per ricevere credito .

Pensiamo però anche in positivo prendendo come esempio le imprese che si sono reinventate reagendo alla crisi e che stanno raggiungendo fatturati mai raggiunti negli anni precedenti….

Share
Read More

Basilea 3- Tier 1 dal 4% al 6% -cioe’?

Mentre una fetta significativa di imprese sta lottando per ottenere finanziamenti per avere un pò di ossigeno per poter andare avanti, la Commissione europea vara le proposte per la direttiva su Basilea 3, puntando a un rafforzamento del sistema bancario dell’area euro.

I nuovi elementi della direttiva infatti prevedono un rafforzamento della governance, sanzioni fino al 10% del fatturato annuo, e meno ricorso alle agenzie di rating per le decisioni sugli investimenti. (Fonte ASCA– Roma, 20 luglio.2011)

Share
Read More

Basilea 3-Le Banche pensano alle loro ricapitalizzazioni! E le Imprese?

Uno degli argomenti che fa sempre discutere gli imprenditori è Basilea 3 .

 

 

Basilea 3 entrerà in vigore a partire dal 1 gennaio 2013, anche se sembra che agli Istituti di credito sarà accordato un periodo di adattamento che va sino a gennaio 2019, per evitare ripercussioni troppo negative sull’economia reale.

Share
Read More

Come mai in alcuni casi gli utili maggiori danno un rating peggiore?

Ma come gli utili netti più alti possono darci indici peggiori?



Ciao oggi ti voglio raccontare un episodio relativo ad una analisi che ho fatto ad una piccola azienda  circa 7 giorni fa, anche con l’ausilio  del software Top Value .

L’imprenditore mi ha chiesto di analizzare la sua impresa ,chiedendomi come mai ha avuto più utile nel 2010 avendo diminuito il fatturato ed essendo consapevole che le spese fisse erano rimaste grossomodo quelle dell’anno precedente .

Share
Read More

Richiesta di aumento fidi con garanzie liquide!Come e’ finita? 2^parte

Riprendiamo la seconda parte dell’articolo precedente dove si raccontava della richiesta di aumento fido da parte di una piccola impresa con la possibilità da parte del Titolare di rilasciare garanzie in denaro per l’importo pari a  quanto eventualmente accordato.

 

Sorpresa : La banca gli dice un bel  no , non vuole aumentare il fido anche se garantito da denaro liquido.

Share
Read More