Commissioni bancarie

Come tenere sotto controllo il Rating Aziendale ?

Come tenere sotto controllo il Rating1

Come fare per tenere sotto controllo il Rating Aziendale? Guarda il Video Qui sotto:

Share
Read More

Troppi Interessi passivi ? Cosa fare per non fare ” Ingrassare ” le Banche?

interessi-spese-soldi-mangiati-dalle-banche-alle-imprese_e0

Riprendo il post precedente “Troppi Interessi bancari ? Come trovare un Indicatore utile all’Azienda anche senza essere esperti! ” nel quale avevo introdotto sulla base di due esempi reali quale è l’importanza di controllare l’indice di incidenza degli oneri finanziari che si calcola :

 

Incidenza Oneri Finanziari in % = (Oneri Finanziari /Fatturato ) x 100

 

Come e cosa si doveva fare per non buttare via soldi e regalarli alle banche?

 

Per prima cosa viene logico e spontaneo dire di andare a ricontrattare le condizioni applicate dagli istituti di credito .

La questione non era impossibile , ma era abbastanza difficile, in quel momento,  per entrambe le società , perché tutte e due avevano rating ai limiti della sufficienza .

Perché le aziende non avevano una buona valutazione Bancaria (Rating) ?

 

Share
Read More

Troppi Interessi bancari ? Come trovare un Indicatore utile all’Azienda anche senza essere esperti !

interessi-bancari-oneri-finanziari-indice-su-fatturato

“Occorre partire dal sintomo (importo elevato di interessi passivi) ma serve andare a fondo del perché ci sono questi importi “

 

La scorsa primavera  mi  sono ritrovato in un caso aziendale simile ad uno che mi era capitato qualche anno fa.

In pratica i  Titolari di due  Aziende,  una appartenente al settore commercio (Azienda A ), e l’altra al settore metalmeccanico (Azienda B),  diverse oltre che per la tipologia del settore di appartenenza anche per dimensione e per volume d’affari, mi hanno contattato poiché si erano accorti che le loro aziende  avevano troppe spese ed interessi bancari e quindi volevano diminuire quei  costi  che secondo loro erano  notevoli .

In effetti l’importo dei costi finanziari a prima vista poteva sembrare alto,  ma poi,  guardando il rapporto in percentuale

 

(Oneri Finanziari /Fatturato ) x 100 

 

Share
Read More

Come diminuire i Costi Bancari con il Controllo delle Condizioni !

diminuzione-costi-bancari-rating-controllo-gestione-aziendale

Meno male che la popolazione non capisce il nostro sistema bancario e monetario, perché se lo capisse, credo che prima di domani scoppierebbe una rivoluzione.” (Henry Ford)

Sono stato contattato dai soci di una piccola impresa che volevano capire più a fondo alcuni punti di forza e di debolezza della loro società.

Ho eseguito una analisi della loro situazione economica finanziaria ed ho notato che nonostante ci fosse un indebitamento medio, c’era invece il costo degli oneri finanziari troppo alto , cioè spese bancarie ed interessi erano sproporzionati nei confronti del debito che le piccola impresa aveva con la banca .

Share
Read More

Banche : Un altro bello schiaffone alle Imprese per le Commissioni sulle Linee di Credito

Banche : Un altro bello schiaffone alle imprese

 

 

Era quasi una cosa scontata , ma qualcuno sperava, se non nell’azzeramento, almeno in un bel miglioramento delle condizioni bancarie a  favore dei più deboli.

Invece chissà come mai,  hanno vinto ancora i poteri forti,  infatti l’hanno avuta vinta gli Istituti di Credito.

Ma di cosa sto parlando?

Share
Read More

Banche-Imprese-Liberalizzazioni: Commissioni sui fidi spazzate via ?Sarebbe troppo bello!!!

Una notizia per le imprese che avrebbe avuto dell’ incredibile .

Peccato che è ancora tutto in discussione ed il Governo sembra che cercherà di correggere il tiro …

 

Ma cosa è successo?

In seguito ad un emendamento della senatrice del PD Anna Rita Fioroni  nel voto di fiducia  , si è imposto il decadimento di tutte le commissioni, gli oneri o le competenze accessorie  delle  banche a  fronte delle concessioni  di linee di credito » .

A seguito del provvedimento del Governo  i vertici dell’Abi si sono dimessi in massa .

E’ stata una cosa abbasatanza pesante  che ha comportato adirittura la “minaccia” del blocco del credito.

Secondo l’Abi la norma danneggia gli investimenti mettendo a rischio il credito alle imprese costringendo il sistema creditizio ad una stretta creditizia oltre all’applicazione dei tassi più alti.

Riporto di seguito alcuni delle notizie  apparse su www.asca.it:

Share
Read More

Commissioni bancarie costeranno meno? Bella notizia! Ma dopo non si inventeranno mica altre spese?

Bancomat ,  Rid  , Spese RI.BA costeranno meno…..possibili risparmi per i clienti ???

Si spera che questo accordo venga rispettato , anzi… sicuramente verrà rispettato !

Ma le Banche si inventeranno altre commissioni per riguadagnarci  quanto perduto da questo accordo?

Abbiamo già visto cosa è successo con la Commissione di Massimo scoperto , tante aziende ne sono ancora scottate .

Ora comunque diamo spazio alla Buona Notizia lascio quindi spazio al Post di  Alessandra.

Ciao Patrizio Gatti:

Share
Read More

Banche: Ma come? Ancora corsa ai Rincari ? E l’Indice Sintetico di Costo annuo?

Banche……ancora  la corsa ai rincari ???

Da quando la Banca d’ Italia ha obbligato gli istituti di credito a mettere a fianco di ogni conto corrente l’ Isc è ricominciata la corsa ai rincari…

Ma cos’è l’ Isc?

Share
Read More

Basilea 3: Aumento del costo del credito non proprio cosi’ automatico?

In questi giorni continua a tener banco nei quotidiani economici , nei siti e  nei blog che parlano di economia   ,  Basilea 3 , un tema ancora poco chiaro che  in qualche maniera si spera ancora che  non dovrebbe ritorcersi contro il reperimento della liquidita’ per le imprese.

Intanto dal sito www.asca.it ho preso la notizia  dalla quale sembra che il paventato aumento del costo del credito potrebbe non essere così automatico:

Share
Read More

Ri.ba e PSD- Forse ci sara’ un “INSOLUTO DAY”-E con i giorni valuta?

Molte imprese hanno emesso Ri.ba con scadenza 31.07.2010 .

Ormai siamo giunti quasi al temuto , come lo chiamo io , “INSOLUTO DAY ” .

Share
Read More