controllo di gestione aziendale

Business Plan : l’Importanza dell’entusiasmo nella presentazione !

Niente di grande è stato mai raggiunto senza l’entusiasmo. ” Ralph Waldo Emerson

 

Business-Plan-controllo-gestione-il-potere-entusiasmo-per-finanziatori

 

Riprendendo l’articolo precedente, nel quale si racconta che durante un corso di formazione a Genova sul Business Plan , nel maggio 2013, chiesi ai partecipanti se avessero voluto verificare ,se le loro idee di impresa avrebbero potuto  funzionare almeno sulla base dei numeri.
Un ragazzo ed una ragazza avevano già provato a fare qualcosa ed ecco che abbiamo verificato un pò le loro idee.

Nell’articolo precedente abbiamo visto come è andata per il ragazzo . In questo post invece vediamo cosa ci ha raccontato la ragazza.

In realtà la giovane aveva valutato due possibilità anche se non aveva ancora fatto vere e proprie proiezioni economiche e finanziarie.

Share
Read More

Un corso sul Business Plan: Occhio a valutare tutte le Spese!

“Non esiste vento favorevole per il marinaio che non sa dove andare”
Seneca

Business-Plan-controllo-costi-controllo-gestione-pianificazione

All’inizio del mese di maggio 2013, a Genova ,mentre stavo tenendo un corso di formazione sul Business Plan , ho chiesto ai partecipanti , tutti neo laureati , quanti di loro avessero già idea di aprire un’impresa e se qualcuno di essi avesse già provato a fare dei conteggi per verificare se il loro business poteva stare in piedi.

Il 50% di loro aveva idea di mettersi in proprio e tra questi 2 , un ragazzo ed una ragazza avevano già visto un po’ di cose quali costi e investimenti possibili da sostenere.

Share
Read More

Decidere di Tenere in piedi il reparto che perde? Ma ti sembra possibile?

Riprendo l’articolo precedente “Reparto in perdita: Conviene chiudere la produzione o no? Qual’ e’ la giusta decisione?” dove a seguito dei controlli con la contabilità analitica si è visto che il reparto XXX, che rappresentava il 30% del volume di affari, dopo l’ attribuzione dei costi indiretti , si trovava in perdita .

reparto-in-perdita-valutare-costi-contabilita-analitica-costi diretti-indiretti

L’azienda stava per chiudere il reparto quando , dopo aver fatto una simulazione si è visto che se il comparto rimaneva in piedi l’utile globale dell’azienda rimaneva circa il 10% sul fatturato .In caso di chiusura invece l’utile scendeva al 6% .

Come era possibile una cosa del genere ?

Qual’è stato il mio parere dopo la simulazione?

Share
Read More

Reparto in perdita: Conviene chiudere la produzione o no? Qual’ e’ la giusta decisione?

Circa 2 anni fa un’azienda metalmeccanica ha cominciato a controllare la sua produzione  con la contabilità analitica   per   centro di costo  per verificare la produttività dei vari reparti .

 

centro-di-costo-contabilita'-analitica-risultato-economico-impatto-decisioni

 

Grazie al sistema di controllo  ci si è resi conto che un centro di costo  XXX  che rappresentava circa il 30% del fatturato era sempre in perdita .

Poichè l’azienda aveva applicato un sistema di imputazione a full costing,  il  reparto era sempre in utile anche se di poco ,prima dell’imputazione dei costi indiretti. Dopo l’imputazione dei costi indiretti invece, andava in perdita del 5% sui ricavi .

Share
Read More

Eliminare i tempi non produttivi! Imperativo per favorire la motivazione e ridurre gli sprechi !!!

Circa 15 giorni fa mi trovavo in una impresa  manifatturiera ed ero in sala d’aspetto ad attendere il titolare .

Poichè egli era  in ritardo , io osservavo dalla finestra ciò che avveniva nel reparto di produzione.

pensare-snello-produzione-snella-toyotismo-elininazione-sprechi
Mentre guardavo l’officina,  mi è caduto  l’occhio su due lavoratori  che stavano operando su due macchinari diversi. I due  parlavano  tra di loro e uno lavorava senza  staccare gli occhi dal macchinario al quale era affidato .L’altro lavoratore  era completamente girato con le spalle al macchinario a parlare con il compagno, e questa  conversazione è durata circa  15 minuti  .

Faccio il colloquio con il proprietario dell ‘Impresa   durato circa mezzora e mentre sto uscendo dalla sala , guardo nuovamente in officina e  mi si ripresenta la solita scena.

Allorché incuriosito chiedo ad un capotecnico spiegazioni sui macchinari , tutti e due di nuova fabbricazione e innovativi.

Share
Read More

Puoi ancora permetterTi di lavorare con sprechi alle spalle? Ne ho parlato al seminario!

«Misura ciò che è misurabile e rendi misurabile ciò che non lo è»
Galileo Galilei

 

Ti voglio raccontare di cosa ho parlato nel seminario del 5 dicembre a M.di Carrara “Oltre la Qualità, Oltre I rischi, Oltre la Crisi”.

 

 

Partendo dalla citazione di Galileo Galilei, sono stati sviluppati gli argomenti relativi al controllo degli sprechi ,ai costi della non qualità (costi di inefficienza ), come si fa ad individuarli e come si può far perdurare il sistema nel tempo.

I costi della non qualità se non valutati non sono noti alle aziende in quanto con i sistemi di contabilità i tradizionale non si trovano.

Share
Read More

Corso di Formazione sugli Sprechi Aziendali: Ma gli sprechi a chi vengono addebitati ???

Continuando a fare un po’ la ”telecronaca “di quanto succede nei corsi di formazione che sto tenendo,  come in alcuni articoli precedenti,  Ti voglio raccontare  di quanto ho discusso questa settimana con dei partecipanti al corso.

 

Stavo trattando il tema della diminuzione degli sprechi  e di come potrebbe essere semplice limitarli , sempre che tutti ci mettano un po’ di impegno nel diminuirli.

Ho  detto ai  partecipanti di non pensare che sia qualcosa di complicato. Probabilmente nella routine di ogni giorno loro stessi  applicano già gli accorgimenti che io andavo a dire nel corso.

Share
Read More

Corso di formazione sull’analisi di bilancio: Attenti alla riclassificazione- Un caso reale.

Durante un corso di formazione due settimane fa una partecipante, responsabile dell’amministrazione di una piccola azienda, una volta trattato il tema dell’analisi del bilancio , mi ha chiesto se si poteva analizzare velocemente la sua azienda.

Poiché al corso erano presenti rappresentanti di più aziende ho dovuto vedere i dati in privato.
Insieme a me, quindi, l’addetta amministrativa ha riclassificato il suo bilancio.
Lei era contenta poiché riusciva a mettere in pratica le tecniche viste nel corso.

Durante la riclassificazione non si riusciva ad avere chiaro cosa ci fosse inserito su alcune voci e per questo ha chiamato il suo commercialista per chiedere spiegazioni.

Share
Read More

Come il Kaizen puo’ portare alla diminuzione degli sprechi e dei costi !

All’inizio dell’estate mi sono trovato a parlare con un giovane consulente che si vuole anche occupare di organizzazione aziendale e controllo di gestione .

 

Mi ha illustrato la sua problematica e mi ha quindi chiesto un parere .

In sostanza il suo cliente proprietario di una azienda manifatturiera si lamentava del fatto che, secondo lui, nella sua officina esistevano troppi sprechi , le lavorazioni venivano eseguite spesso doppie nonostante la bravura del suo personale, ed i clienti non di rado gli mandavano indietro i lavorati perché non corrispondevano alle misure all’ordinato.

Share
Read More

Il controllo del budget come guida per “navigare bene”

La settimana scorsa ,prima delle ferie di Ferragosto ho fatto il punto della situazione sull’andamento del fatturato con un socio ed amministratore di una una piccola società metalmeccanica.

 

Periodicamente ci si incontra  anche con tutti gli altri  soci della ditta e si controlla il budget con gli scostamenti oltre che l’andamento per il raggiungimento del break even point .

Nell’ultimo incontro fatto  a giugno avevo fatto notare alla proprietà e alla Direzione ,che se si fosse  continuato sulla strada tracciata ,entro la fine dell’esercizio , non si sarebbe arrivati alla meta prefissata.

Share
Read More