Alcune riflessioni per augurarTi un Buon Anno 2014!

Con queste mie semplici riflessioni voglio AugurarTi un Buon 2014!

E’ verò, ormai si tende ad augurare Buone Feste quasi esclusivamente sui Social , Facebook, Twitter, Linkedin…., ma fare gli auguri ai lettori del mio blog è diventata una tradizione .

buon-anno-2014-CONTROLLO-DI-GESTIONE-AZIENDALE

Prima di scrivere questo mio breve post ho riguardato un articolo che avevo fatto per gli Auguri di buon anno alla fine del 2008 . L’articolo invitava i lettori a scrivere i propri obiettivi e quello che mi ha particolarmente colpito è che avevo riportato una frase di mia figlia quando frequentava la 3a elementare .

L’articolo diceva :

**********************************
Sai, la Vigilia di Natale sono andato in ufficio per pochi minuti per prendere una cosa ed ho portato con me mia figlia di 8 anni .Lei ha scritto in un foglio :
Vi comunico che il Signor Patrizio il giorno 25.12.08 starà in ferie “

Bene queste parole mi hanno fatto fermare qualche secondo a pensare che forse sto sprecando tanto tempo che forse dovrei impiegare meglio.

**********************************

Ciò mi ha riportato alla mente che sino al 2008 il problema per molte aziende, per molti lavoratori autonomi, per molti consulenti, era il troppo lavoro che di conseguenza portava spesso ad impiegare male il tempo a disposizione ,come accadeva anche per me .

Purtroppo poi è cominciata la Grande Crisi e il problema man mano è diventato la mancanza di lavoro e il mancato pagamento dei lavori eseguiti.
Mancanza di liquidità, insoluti su insoluti, restrizione del credito bancario che ha contribuito a portare nel baratro molte aziende e famiglie italiane.

Quindi il problema si è ribaltato per molte persone ed è stato, ed è tuttora, il fatto di trovare lavoro e di reinventarsi, per superare tali momenti .

“È nella crisi che il meglio di ognuno di noi affiora; senza crisi qualsiasi vento diventa una brezza leggera.” Albert Einstein.

Naturalmente c’è chi non ha risentito affatto della recessione , aziende che erano già sane , gestite bene, non indebitate che non hanno avuto bisogno delle banche, o imprese che si sono sapute governare bene anche con l’ausilio del controllo di gestione .  Aziende e professionisti con un mercato che non conosce crisi o aziende e imprenditori che hanno saputo ben sfruttare il momento entrando in nicchie di mercato particolari.

auguri-obiettivi-2014-controllo-di-gestione-analisi-aziendale

“Senza crisi non ci sono sfide, senza sfide la vita è una routine, una lenta agonia.”
Albert Einstein

Stabilire obiettivi è di importanza fondamentale per il Tuo sviluppo sia personale che professionale, oltre che è vitale per le Aziende che si possono avvalere del budget e della pianificazione.

“Fissare obiettivi è il primo passo necessario per trasformare l’invisibile in visibile” Anthony Robbins

E con queste citazioni, che possano servire da input per affrontare meglio il Nuovo Anno, Ti voglio augurare un Buon 2014.

Ciao Patrizio Gatti.

 
Per rimanere aggiornato con questo blog iscriviti ai Feed RSS

E tu cosa ne pensi ? Lascia il tuo commento

============================================================================================






Ti è interessato questo articolo?



Ricevi i continui aggiornamenti sulla gestione aziendale  Iscrivendoti gratuitamente alla nostra Newsletter

Iscriviti subito e ricevi un  Omaggio


Ogni e-mail di aggiornamento conterrà un link da cui potrai cancellarti con un solo click.(Vedi le condizioni sulla Privacy )
Consenso al trattamento dei dati personali e sensibili ai sensi del T.U. Privacy (D.Lgs. 196/03).

============================================================================================

Clicca su “mi piace per entrare nella pagina Facebook :”Controllo di Gestione Turbo”

Diventa Fan su Facebook alla ns. pagina “Mondo d’impresa “

Share

2 comments

  1. Laura Tentolini

    Ciao Patrizio, tanti auguri anche a te.
    Laura

  2. Patrizio Gatti

    Ciao Laura è un piacere ritrovarti , Un caro saluto e buon anno
    Patrizio

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I link nei commenti potrebbero essere liberi dal nofollow.