Appalti pubblici:Tracciabilita’ dei pagamenti- pronto il Decreto Legge di modifica

Ad integrazione del precedente articolo “Appalti pubblici:Tracciabilita’ dei pagamenti-conti correnti dedicati!! ” continuiamo brevemente a  parlarti degli  ulteriori sviluppi .

Il 5 novembre scorso è stato approvato (ma non ancora pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale) il Decreto Legge che contiene modifiche sui punti più intricati della legge n.136/2010 in materia di tracciabilità dei movimenti finanziari.

In particolare, viene confermata la tracciabilità per i contratti stipulati dopo l’entrata in vigore della legge ed i relativi subappalti, ovvero dal 7 settembre in poi.

I contratti sottoscritti, invece, precedentemente a quella data devono essere adeguati alle disposizioni della legge entro 180 giorni dalla data di entrata in vigore della legge stessa, quindi entro l’8 marzo 2011.
In un primo momento la legge 136 ammetteva solo il bonifico bancario o postale, fissando l’obbligo di indicare il Cup, codice unico di progetto.

Il Decreto consente invece l’adozione di altri mezzi di pagamento purché siano idonei a garantire la tracciabilità dei pagamenti e con l’indicazione del Cig, codice identificativo di gara, attribuito dall’Autorità di vigilanza.

Sono ancora da definire le forme di pagamento alternative al bonifico bancario o postale.

Secondo l’ ABI sarebbero ammessi sia la ricevuta bancaria ( è possibile inserire nella casuale Cig o Cup) sia gli assegni non trasferibili.

No alle carte di credito e Rid perché non hanno campi in cui inserire i codici.
Importanti chiarimenti riguardano anche il “conto corrente dedicato“: viene precisato che è possibile utilizzare uno o più conti correnti bancari o postali per operazioni finanziarie relative a più commesse pubbliche a condizione che per ciascuna commessa siano comunicati gli estremi identificativi dei conti correnti stessi.
Queste sono alcune delle principali modifiche apportate ma il testo del decreto è stato approvato «salvo intese», il che significa che potrebbero esserci ancora cambiamenti.

(Fonte: www.edilportale.com – articolo del 16/11/2010)

Per rimanere aggiornato con questo blog iscriviti ai Feed RSS

E tu cosa ne pensi ? Lascia il tuo commento

A cura di Dott.ssa Alessandra Gervasi Ufficio Finanziamenti Plan Consulting

===========================================

Ti è interessato questo articolo?

Ricevi i continui aggiornamenti sulla gestione aziendale Iscrivendoti gratuitamente alla nostra Newsletter

Iscriviti subito e ricevi anche un Omaggio

Nome:
Email:
Rispettiamo la tua privacy e detestiamo lo spamming quanto te: il tuo indirizzo non sarà comunicato, ceduto o prestato a NESSUNO. Ogni e-mail di aggiornamento conterrà un link da cui potrai cancellarti facilmente e con un solo click.
Consenso al trattamento dei dati personali e sensibili ai sensi del T.U. Privacy (D.Lgs. 196/03).

===========================================


Diventa Fan su Facebook alla ns. pagina “Mondo d’impresa “

Share

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I link nei commenti potrebbero essere liberi dal nofollow.