Posts Taged gestione-aziendale

Auguri di Buon Natale 2014

Buon-Natale-blog-Controllo-di-Gestione-Aziendale

Ormai è diventata per me una tradizione farTi gli auguri tramite questo blog anche se qui  di solito si parla di controllo di gestione aziendale .

Sarà una mia impressione ma ho notato che molte persone quest’anno hanno poca voglia di fare auguri e anche a volte di riceverli.
In giro c’è tensione, timore di affrontare nuove sfide e delusione. Forse sarà la situazione economica finanziaria preoccupante che sembra non migliorare .

Share
Read More

Auguri per un Buon 2013 con i post piu’ letti di questo Blog nel 2012!!!

Ciao, come l’anno scorso mi piace farti gli auguri per il nuovo anno con i 7 post più letti del 2012 nel mio blog .

 

buon-2013-da-Plan-Consulting-Patrizio-Gatti-Controllo-gestione-aziendale

Ti ringrazio per aver seguito il blog e ti aspetto come sempre, se lo vorrai, con i tuoi commenti, con le tue mail, con le tue osservazioni.

Ma ora veniamo alla Classifica :

Share
Read More

Organizzazione in ufficio: Attenzione alle cose “sempre urgenti” e a quelle importanti !!!

“Le cose davvero importanti sono raramente urgenti e le cose urgenti sono raramente davvero importanti. Le cose poco importanti diventano urgenti per la mancanza di pianificazione”
Dwight D. Eisenhower

 

 

 

Sono stato incaricato dal titolare di una piccola impresa nel settore commercio import export di verificare l’organizzazione del suo ufficio commerciale, poiché secondo lui non gli venivano consegnati i dati  richiesti nei tempi giusti .

Effettivamente il personale risultava impegnato sempre al massimo e talvolta era molto efficace .

Dopo aver fatto un colloquio generale con le persone coinvolte e poi successivamente in modo individuale è venuto fuori una problematica che spesso si trova nelle piccole organizzazioni .

Share
Read More

Auguri di un BUON 2012 :Un augurio con i 7 post piu’ letti nel corso del 2011…..

 

Ciao, voglio augurarTi un Buon 2012 e ,se sei un lettore del blog, voglio anche  ringraziarTi per avermi seguito.

 

 

Mi sono divertito a guardare gli articoli scritti e nello stesso tempo più letti del 2011 in questo blog.

Ecco i link dei 7 post più letti in Planconsulting.it nell’anno 2011.

 

Share
Read More

Meno tasse su lavoro e PMI ! Forse il sogno di tanti?

In questo blog non si parla di politica , però si può parlare di tutto ciò che riguarda l’impresa quindi riprendo un breve articolo pubblicato sul sito di CONFAPI   con le parole del suo Presidente

 

 

«L’Italia si ispiri a Piano USA: meno tasse su lavoro e PMI»

Share
Read More

Rete d’ imprese e aggregazioni-Quali le differenze?

Rete d’ imprese e aggregazioni….differenze

Il concetto di Rete d’Impresa fa riferimento ad una tipologia di associazione tra imprese, in base al cosiddetto Contratto di Rete, regolato dalla legge 33/2009 e successive modificazioni in cui “due o più imprese si obbligano a esercitare in comune una o più attività economiche rientranti nei rispettivi oggetti sociali allo scopo di accrescere la reciproca capacità innovativa e la competitività sul mercato.”

Share
Read More

Fino a che punto l’azienda puo’ ridurre i prezzi di vendita nelle commesse?

E’ sempre esistita la domanda per chi vende su commessa se, e fino a quanto si possono ridurre i prezzi delle commesse.

In questi periodi di crisi economica finanziaria per certi settori aziendali dove la concorrenza è talvolta spietata, è diventata una domanda di routine .

Come ottenere il limite al di sotto del quale è MEGLIO NON SCENDERE , limite sotto il quale  non è conveniente andare , né da un punto di vista economico, né da un punto di vista strategico??

Share
Read More

Non parliamo di controllo aziendale o di Basilea II -Oggi solo auguri!!!

Ciao , oggi non voglio parlare di  Gestione aziendale, di rapporto Banca Impresa, di Basilea 2 e dei rating, di Moratoria dei debiti bancari,   di indici di bilancio, oppure  di commissioni bancarie ;

auguri-buon-natale

Voglio soltanto augurati un buon Natale e ringraziarti per essere un amico e lettore di questo Blog.

Ora Ti saluto  con una canzone che  ho sempre ascoltato tutti  gli anni in questi periodi , secondo me una delle migliori canzoni per augurati  Buone Feste . (Edwin Hawkins Singers – Oh Happy Day )

Ciao , lascia i tuoi auguri nel Blog

Patrizio Gatti




Per ricevere le nostre novità e gli aggiornamenti generali iscriviti alla ns. newsletter

Diventa Fan su Facebook alla ns. pagina “Mondo d’impresa “

Per rimanere aggiornato con questo blog iscriviti ai Feed RSS

Share
Read More

Imprese che producono su commessa? ecco 5 spunti !!!

contabilita-analitica-industriale-commessa

Per affrontare l’argomento della produzione su  commessa ho rispolverato un articolo  pubblicato su (Amministrazione & Finanza , 1995 Ipsoa Editore” IL PROCESSO DI CONTROLLO NELLE IMPRESE CHE PRODUCONO SU COMMESSA “di Mucelli Attilio ) prendendo 5 spunti di riflessione.

  1. Nelle imprese che lavorano  su commessa, la specificità del prodotto che offrono  ha riflessi anche in sede di programmazione strategica.
  2. Un particolare fattore critico di successo consiste nel massimizzare gli elementi di standardizzazione nella realizzazione delle commesse, in modo da razionalizzare l’organizzazione e la struttura tecnico-produttiva, acquistando efficienza e quindi economicità.
  3. Gli indicatori strategici e di analisi competitiva ai quali far riferimento risentono di questa situazione. In particolare la determinazione della quota di mercato assoluta, date le dimensioni, perde gran parte della sua rilevanza, mentre assume maggiore importanza la conoscenza del tasso di crescita sostenibile dall’impresa.
  4. L’utilità informativa deriva principalmente dal fatto che l’indicatore esprime le reali possibilità di crescita dell’impresa, alla luce dei problemi finanziari collegati alla particolare distribuzione dei flussi di entrata-ricavo rispetto ai costi-uscita, tipica della produzione su commessa.
  5. L’impresa dovrebbe allora valutare la convenienza ad accettare l’ordine da parte di un cliente, sempre con riferimento a piani e programmi stabiliti in un’ottica di lungo periodo, considerando anche l’efficienza dei processi produttivi con riferimento alla totalità delle commesse in lavorazione.

—–Ma…….Attenzione—–

Share
Read More

Aziende e pianificazione:Cosa fare se ti arriva un assegno non pagato?

Ciao voglio raccontarti  un fatto reale che mi è accaduto a fine marzo 2009-

Sono stato chiamato da una mia Cliente che ha una piccola impresa, estremamente attenta alla pianificazione finanziaria e alla correttezza in ogni senso.

assegno-non-pagato-pianificazione-finanziaria

Grazie anche a questa mentalità negli anni la ditta è riuscita a farsi affidare bene da più banche, creandosi inoltre un piccolo fondo di liquidità da utilizzare per le emergenze.

C’è da precisare che difficilmente l’azienda ha utilizzato l’extrafido, è sempre rimasta nei parametri ed ha una valutazione di rating buona.

La responsabile aziendale mi chiama poiché ha ricevuto un assegno insoluto di circa 30.000 euro e mi ha chiesto di accompagnarla in banca per richiedere un finanziamento temporaneo

Share
Read More