Posts Taged immobili

Bruno Editore -Ebook per la Formazione-Sconti sino al 31 maggio 2009

Trovo molto interessante la promozione che da ieri ha attivato la  Bruno Editore , un’iniziativa che ti permette di formarti sulla tua materia preferita  ,in questo blog naturalmente ci occupiamo principalmente di tutto ciò che riguarda la gestione

aziendale  ,ed ecco che possiamo trovare  ebook inseriti  in un Pack di ebook aziendali,

Puoi naturalmente trovare anche ebook per la borsa , oppure per gli  immobili,

senza contare tutto ciò che riguarda la crescita personale e finanziaria.

bruno-editore-ebook-italia

La Casa Editrice leader  per gli Ebook in Italia ha deciso di strutturare un sistema per premiare gli acquisti di più ebook.

Dal  24 Aprile e fino al 31 Maggio 2009, è attivo il nuovo carrello

In pratica il sistema prevede in automatico uno sconto del 10% al raggiungimento di una spesa di 100 euro+iva.

sconto-ebook-bruno-editore

Ecco per esempio alcuni degli ultimi pack offerti

  • Pack di 7 ebook per Aziende

Motivazione e Organizzazione Aziendale – Progetto Azienda – Imprenditori di Successo – Il Check Up Aziendale – Amministrare l’Azienda – Capi non si Nasce – L’Impresa Efficiente

Share
Read More

Rivalutazione Immobili- Effetti fiscali-Effetti sul patrimonio aziendale

Ciao , in questi momenti dove le aziende cercano liquidità e dove le banche e Consorzi Fidi valutano il patrimonio aziendale potrebbe essere interessante prendere in considerazione ciò che è scritto nella circolare del 19 marzo 2009 che puoi scaricare direttamente nel sito dell’Agenzia delle Entrate www. agenziaentrate.it in relazione all’ Articolo 15, commi da 16 a 23, del decreto legge 29 novembre 2008, n. 185 –  Rivalutazione dei beni immobili relativi all’impresa

rivalutazione-immobili-effetti-sul-patrimonio-effetti-fiscali

A me ora interessa vedere quali potebbero essere inoltre gli effetti fiscali della rivalutazione
Riprendo una parte della circolare:

“Il comma 20 dell’articolo 15 del decreto legge n. 185 del 2008 stabilisce

che il maggior valore attribuito ai beni in sede di rivalutazione può essere

fiscalmente riconosciuto con il versamento di un’imposta sostitutiva dell’imposta
sul reddito delle persone fisiche, dell’imposta sul reddito delle società,
dell’imposta regionale sulle attività produttive e di eventuali addizionali.

Share
Read More