Posts Taged rating

Perché in alcuni casi, aumentano gli utili e diminuisce il Rating ? E’ possibile?

utili-rating-controllo-gestione-aziendale-analisi-bilancio

Non è sempre scontato che se aumenti l’utile hai un punteggio di rating migliore . Questo esempio è uno dei casi possibili. Guarda il video :

Share
Read More

Come tenere sotto controllo il Rating Aziendale ?

Come tenere sotto controllo il Rating1

Come fare per tenere sotto controllo il Rating Aziendale? Guarda il Video Qui sotto:

Share
Read More

Da Basilea 2 a Basilea 4 : Dalle porte in faccia, al cambio di rotta delle imprese verso le Banche!

cambio-rotta-banche-basilea4

Oggi mentre stavo mettendo a posto  alcune scartoffie , mi è ricapitato in mano un articolo del quotidiano “ La Nazione “ pubblicato nell’ottobre 2006,  dove appare una mia intervista dal titolo “ Accesso al credito soltanto per meriti “.

Ho riletto l’articolo , e sono ritornato indietro di dieci anni . Ho cercato di leggerlo con distacco e devo dire che alcune cose si sono avverate e si sono rivelate corrette, ma altre invece si sono svelate poco realistiche , in quanto non è stato applicato dal sistema bancario  ciò  che avevo studiato  e ascoltato in alcuni corsi di formazione , ed era ciò che credevo a quel tempo.

Sinceramente non prevedevo gli effetti devastanti della crisi e il comportamento discutibile che hanno applicato le Banche nei confronti delle imprese e soprattutto dei piccoli imprenditori e piccoli professionisti, chiudendo loro nel momento del bisogno, le porte in faccia,  spesso contribuendo a portarli  alla rovina.

Si, proprio a quegli imprenditori e quei professionisti che prima del 2008 venivano corteggiati dai funzionari bancari per aprire i conti sbf, anticipi, i fidi e i finanziamenti,  sono stati invece scaricati nel peggiore dei modi quando sono diminuiti i fatturati e sono fioccati gli insoluti.

Share
Read More

Ma come? Aumenta il fatturato, diminuisce la liquidita’ ! E con la Banca?

aumento-fatturato-diminuzione-liquidita-pianificazione finanziaria-budget_e

Una piccola società , azienda metalmeccanica formata da 2 soci, 2 collaboratori ed un amministrativo part time,  si è trovata  negli ultimi mesi ad aumentare il fatturato in maniera importante per circa un 45% rispetto al precedente periodo. Per far  fronte al picco di fatturato l’azienda ricorre ad assunzioni a tempo determinato ed  a collaborazioni esterne.

Al continuare dell’aumento del volume d’affari , vengo chiamato dall’Amministratore  che mi  dice  che, 

nonostante l’azienda avesse incrementato il fatturato, non riesce a far fronte ai pagamenti dei fornitori cosa che prima, quando le cose andavano peggio, riusciva regolarmente a fare .

Dopo aver valutato la questione noto che l’azienda, che  continuava ad avere tanto lavoro, era economicamente sana ed aveva margini economici buoni, anzi migliori degli anni passati.

L’impresa aveva il problema di non essere finanziata adeguatamente poichè aveva preso delle commesse con grandi imprese, che sicuramente avrebbero pagato, ma con tempi lunghi spesso superiori ai 120-150  giorni.

Share
Read More

Come diminuire i Costi Bancari con il Controllo delle Condizioni !

diminuzione-costi-bancari-rating-controllo-gestione-aziendale

Meno male che la popolazione non capisce il nostro sistema bancario e monetario, perché se lo capisse, credo che prima di domani scoppierebbe una rivoluzione.” (Henry Ford)

Sono stato contattato dai soci di una piccola impresa che volevano capire più a fondo alcuni punti di forza e di debolezza della loro società.

Ho eseguito una analisi della loro situazione economica finanziaria ed ho notato che nonostante ci fosse un indebitamento medio, c’era invece il costo degli oneri finanziari troppo alto , cioè spese bancarie ed interessi erano sproporzionati nei confronti del debito che le piccola impresa aveva con la banca .

Share
Read More

Come migliorare la tua valutazione di Rating ? Una storia vera!

I primi di agosto 2013 ho consegnato l’analisi del bilancio al Sig. M. della srl della quale egli è il socio di maggioranza oltre che amministratore .

successo-aziendale-controllo-rating -gestione
Ho avuto la soddisfazione di aver visto messi in pratica i consigli che avevo dato qualche anno fa.
L’analisi fatta con l’ausilio del software Top Value ,in sostanza portava ad un risultato di rating AA cioè ottima affidabilità creditizia

Ho cominciato ad analizzare la piccola azienda nel 2009 e questa presentava un rating BB , cioè rischio medio per il finanziatore .

Share
Read More

Finalmente , il controllo di gestione aziendale ha messo il TURBO !!!

Vuoi ridurre i costi superflui della tua Impresa e guadagnare di più migliorando la tua gestione finanziaria?
Vuoi avere gli strumenti basilari per mettere sotto controllo la Tua azienda ?

 

controllo-di-gestione-turbo-

 

Spesso mi sono trovato in aziende dove trovavo persone molto preparate che avevano studiato materie economiche ma che mettevano in pratica solo poco di ciò che sapevano, perchè non avevano alle spalle una metodologia, o non gli era stato insegnato un metodo  per l’applicazione di ciò per cui avevano studiato, sprecando (purtroppo per l’azienda ) molte delle loro effettive capacità.

Mi sono trovato inoltre spesso imprenditori che avevano poco tempo per esaminare tutti i dati dei report che gli venivano presentati dagli incaricati, e questo li portava a non curarsi di pagine e pagine di lavoro, anche perchè a volte questi dati erano complicati soprattutto  per chi non era  addetto alla materia .

 

Share
Read More

Analisi di Bilancio e Indici : Non e’ tutto oro quel che luccica!!!

Riprendo il post precedente per raccontare come è andata in un corso di formazione aziendale mentre stavamo analizzando alcuni dati della situazione patrimoniale dell’azienda in questione .

Dopo aver visto alcuni indici di solidità che erano negativi, la domanda della responsabile amministrativa è stata: “ Se ho questi indici patrimoniali negativi come mai ho un rating bancario tutto sommato più che sufficiente?

Share
Read More

Analisi del Bilancio e Indici- Occhio a non mettere troppo il dito sulla piaga!!!

La scorsa settimana in un corso di formazione aziendale che tenevo, trattando l’analisi del bilancio , dopo aver illustrato l’importanza di alcuni indicatori per la realizzazione del calcolo del rating , mi sono soffermato su alcuni indici patrimoniali .

 

 

La parte patrimoniale interessava particolarmente alla direttrice amministrativa , in quanto i dati economici li riusciva a interpretare molto bene e a trasmettere i risultati ai titolari , mentre la parte patrimoniale veniva un po’ trascurata. In azienda veniva tenuta la contabilità generale ma non si faceva alcuna analisi di bilancio .

La responsabile si accorgeva che stava trascurando alcuni dati che avrebbero per esempio fatto rendere conto i proprietari del perché le banche insistevano nel dire che l’impresa è sottocapitalizzata, oltre che a dire che l’impresa è quasi totalmente in mano a loro.

Share
Read More

Come trovare lo Score Economico Finanziario per Rating Creditizio in un corso di formazione

Due settimane fa, mentre tenevo un corso di formazione aziendale e stavo affrontando l’analisi di bilancio, discutevo con i partecipanti sull’importanza degli indici più significativi e della loro soggettività a seconda dell’azienda.

 

Durante la proiezione delle slides della classificazione delle attività correnti , delle attività immobilizzate delle passività consolidate, dei debiti a breve e del Capitale Netto, facevo notare, mettendo a confronto le grandezze, che potevamo già vedere e immaginare gli indici del bilancio in esame .

Share
Read More