Budget

Come si possono aumentare i Guadagni e la liquidità in Azienda con il Controllo di Gestione?

Come Aumentare gli utili e la liquidità in Azienda con il Controllo di Gestione!

Ecco un estratto della Diretta del 15 ottobre 2020 eseguita nel gruppo Facebook “Conquistare (e mantenere) Clienti di qualità”, di Walter De Santis e Michele Maifredi esperti di “Digital Marketing e Business Design.

In realtà i due padroni di casa, oltre ad una intervista, mi hanno permesso di utilizzare le slide per poter entrare in alcuni concetti del controllo di gestione. E’ venuto fuori un mini-webinar.

Guarda il Video :

Share
Read More

Richiedere un finanziamento. Ma serve il Business Plan? Cosa invece il Controllo di gestione?

Il Business plan : ma serve veramente per richiedere il finanziamento in banca oppure non serve a un bel niente?

 

Questo è uno dei dubbi che in tanti hanno, ma se ora  vai a chiedere un finanziamento con rimborso rateale  e non hai un buon business plan,  spesso, difficilmente vieni preso in considerazione, soprattutto per i finanziamenti sopra i 30.000 non garantiti al 100% dallo Stato, previsti dal Decreto liquidità, per i quali  non serve istruttoria.

Un Business plan, è il documento che descrive l’idea imprenditoriale, è la rappresentazione degli effetti economici, finanziari e patrimoniali di un progetto aziendale.

 

 

Il Business plan è anche un biglietto da visita per presentare l’azienda ai finanziatori.

Un Piano ben impostato, e professionale può aiutare l’accoglienza della pratica da parte del finanziatore.

Share
Read More

Per le richieste di finanziamento, Il Business Plan è essenziale!

Ti sei mai chiesto se il business plan serve oppure no?

 

Ti sei mai chiesto se serve solo per prendere i finanziamenti?

 

 

 

 

Dieci anni fa, mi contattò una giovane imprenditrice della provincia di Lucca, per aprire un negozio di abbigliamento, e voleva un business plan per andare a chiedere un finanziamento.

 

Io le feci un business plan tramite il software TOP VALUE con relazione dettagliata con indici e grafici , il punto di pareggio, rating di bilancio. L’imprenditrice ne era entusiasta.

 

Share
Read More

Il Controllo di Gestione e l’imprenditore! Un sistema sempre più attuale per le aziende!!!

“L’uomo riesce a fare qualcosa solo dopo aver compreso che deve contare solo su se stesso.”   Jean Paul Sartre

 

Chi è autonomo, chi è un imprenditore, chi un professionista,  si riconosce molto probabilmente  in questa citazione, soprattutto dopo il Lockdown.

Le imprese dovranno sempre più fare conto sulle proprie capacità e sulla loro liquidità :

 

 

 

 

Le imprese  dovranno cercare di evitare il più possibile di cadere  in mano alle Banche!

Share
Read More

Una serie di “Live” nel Gruppo L’imprenditore e il Controllo di Gestione! Parliamo di Pianificazione aziendale e controllo di gestione.

Pianificazione aziendale e pianificazione finanziaria di base e controllo di gestione !

Continuano le dirette sul mio gruppo facebook “L’Imprenditore e il Controllo di Gestione”.

Ecco qui  sotto  un estratto video dove puoi trovare alcune spiegazioni di base per cominciare un controllo di gestione.

Per chi non l’ ha ancora fatto, questo è il momento per cominciare ad impostare un semplice sistema di controllo adatto alla propria realtà. 

Prima di tutto bisogna passare da una logica a consuntivo ad una pianificatoria.

E’ importante fare il Budget e controllare i dati preventivi con quelli consuntivi .

Ecco un estratto della diretta del 06.maggio 2020- Guarda il Video !!!

 

Serve darsi degli obiettivi e cercare di ottenerli .

Il budget  è  lo strumento principale del controllo di gestione, il Cuore del controllo di gestione e deve essere una linea guida per ottenere i tuoi obiettivi economici e finanziari.

 

Share
Read More

Nel bilancio c’è l’utile. Ma allora perchè sono senza liquidità? Il corso per piccole imprese sul controllo di gestione!

Dal bilancio sembra che ho guadagnato: ma perché sono senza liquidità?

Ho aumentato il fatturato, ma allora perché sono in rosso nel conto corrente?

Questi sono alcuni dubbi che spesso hanno gli imprenditori, che insieme ad altre domande
rendono la vita un po’ più complicata a chi fa impresa .

Con il corso che ti Voglio presentare andremo a capire come rispondere a tali domande.

 

Share
Read More

Il sipario sta per aprirsi : E’ in arrivo Il corso “Il Cuore del Controllo”, sul controllo di gestione !

“Il mio sogno è questo: si alza il sipario, ci sta la sedia e ci sto io.“- Cesare Zavattini

Ormai ci siamo: il Sipario  si sta per aprire !

 

Il countdown  per l’uscita del mio nuovo Videocorso “Il Cuore del Controllo ” è cominciato.

 

Quando sarà disponibile online? 

 


😉 Il 07 novembre alle 15,00 😉 

 

Share
Read More

Come il Punto di Pareggio può essere utile – Però attenzione agli equivoci !

Per valutare un’opportunità che prevede l’aumento di produzione , ma anche l’aumento dei costi fissi,  il mese scorso,  mi sono incontrato con Giovanni, il direttore di un’azienda di export, che mi ha richiamato dopo un po’ di tempo che non ci sentivamo, e mi ha chiesto  un parere sul nuovo progetto.

Ho valutato costi,  ricavi previsti  e poi ho fatto il calcolo del Break Even Point .

Share
Read More

Come puoi fare per avere un flusso di cassa adeguato per la Tua Azienda?

Come puoi fare per avere un flusso di cassa adeguato per la Tua Azienda???

Sicuramente uno dei modi è Pianificare in anticipo i movimenti finanziari in entrata e in uscita.

Le riserve di cassa e l’accesso al credito, sono fondamentali e danno all’azienda, 

un vantaggio rispetto a quella concorrenza che soffre per mancanza di liquidità.

 

Share
Read More

A che aziende interessa il Nuovo Codice della Crisi di Impresa? S.R.L. occhio ai nuovi limiti !

Questo Nuovo codice della crisi interessa solo alle società di capitale , oppure anche alle altre imprese???

 

L’art.2086 comma 2 entrato in vigore il 16 marzo 2019 vale per tutti gli imprenditori, grandi e piccoli, e prevede che ogni imprenditore si dovrà dotare di strumenti idonei che gli consentano una gestione profittevole ed equilibrata finanziariamente. Le Aziende dovranno in qualche modo dotarsi di strumenti che misurano la continuità aziendale.

L’Art.3 del decreto parla dei “doveri del debitore” ed impone all’ imprenditore individuale di adottare misure idonee a rilevare tempestivamente lo stato di crisi e assumere senza indugio le iniziative a farvi fronte.

Share
Read More