Nuovo Codice della Crisi di Impresa

Come le pianificazioni aziendali aiutano “il Nuovo Codice della Crisi d’Impresa” per prevenire l’Insolvenza

  • Attivo patrimoniale superiore a 2 milioni di euro?

  • Ricavi superiori a 2 milioni di euro ?

  • Media dei Dipendenti annua superiore a 10 ?

 

Se la tua azienda è una SRL e per due esercizi di seguito ha superato uno dei 3 limiti sopra descritti rientrerai nell’obbligo di avere un revisore dei conti .

 

Il “Nuovo Codice della Crisi d’impresa e dell’insolvenza”, che prende forma dalla Legge 155 del 2017 approvata in via definitiva con decreto dal consiglio dei ministri il 10 gennaio 2019 , è stato concepito con lo scopo di prevenire le crisi e l’insolvenza delle imprese .

La particolarità del nuovo codice, è il fatto che contiene l’introduzione della procedura diAllerta”,  rivolta a fare affiorare in via preventiva l’emersione della crisi, con l’obiettivo del risanamento dell’impresa . Nel caso ciò sia irrealizzabile, la normativa ha lo scopo di ottenere il più alto soddisfacimento dei creditori.

Share
Read More