Posts Taged budget

Una serie di “Live” nel Gruppo L’imprenditore e il Controllo di Gestione! Parliamo di Pianificazione aziendale e controllo di gestione.

Pianificazione aziendale e pianificazione finanziaria di base e controllo di gestione !

Continuano le dirette sul mio gruppo facebook “L’Imprenditore e il Controllo di Gestione”.

Ecco qui  sotto  un estratto video dove puoi trovare alcune spiegazioni di base per cominciare un controllo di gestione.

Per chi non l’ ha ancora fatto, questo è il momento per cominciare ad impostare un semplice sistema di controllo adatto alla propria realtà. 

Prima di tutto bisogna passare da una logica a consuntivo ad una pianificatoria.

E’ importante fare il Budget e controllare i dati preventivi con quelli consuntivi .

Ecco un estratto della diretta del 06.maggio 2020- Guarda il Video !!!

 

Serve darsi degli obiettivi e cercare di ottenerli .

Il budget  è  lo strumento principale del controllo di gestione, il Cuore del controllo di gestione e deve essere una linea guida per ottenere i tuoi obiettivi economici e finanziari.

 

Share
Read More

Dopo il Lockdown il Controllo di Gestione e il Budget saranno sempre più preziosi!

In questi mesi di lockdown, abbiamo visto che tanti progetti  imprenditoriali e obiettivi sono saltati del tutto o saranno rimandati .
In tanti imprenditori , autonomi e professionisti  son caduti nella rabbia e nella preoccupazione.

E’ anche per una problematica  del genere ed inaspettata,  che le imprese dovranno sempre più fare conto su loro stesse, sulla loro liquidità e  dovranno cercare di evitare il più possibile di finire in mano alle Banche .

Chi non ha mai fatto controllo di gestione e controllo della pianificazione finanziaria, nella maggioranza dei casi, ha avuto più difficoltà a passare indenne questo momento, a differenza di chi già attuava sistemi di pianificazione.

Ecco che ho fatto una serie di dirette dove introduco il Controllo di gestione di base per chi vuole cominciare ad attuarlo.

Dai un’occhiata al video :

 

 

Chi ha fatto pianificazione finanziaria si è spaventato, ma è rimasto consapevole di dove poteva andare, ed ha in pratica messo in atto tutte le operazioni finanziarie per arrivare a gestire l’emergenza pianificando un “Piano B”.

 

Share
Read More

Come il Punto di Pareggio può essere utile – Però attenzione agli equivoci !

Per valutare un’opportunità che prevede l’aumento di produzione , ma anche l’aumento dei costi fissi,  il mese scorso,  mi sono incontrato con Giovanni, il direttore di un’azienda di export, che mi ha richiamato dopo un po’ di tempo che non ci sentivamo, e mi ha chiesto  un parere sul nuovo progetto.

Ho valutato costi,  ricavi previsti  e poi ho fatto il calcolo del Break Even Point .

Share
Read More

Tempo di Budget ? Il Controllo di Gestione con i suoi strumenti Ti può dare una marcia in più!

Mentre chi fa il controllo di gestione verifica i risultati dell’anno appena passato e prepara il budget economico e poi finanziario per l’anno in corso,  c’è ancora chi dice che non serve farlo, oppure dice che ” THE BUDGET IS DEAD” (mi è capitato su Linkedin qualche settimana fa).  Naturalmente con tutto il rispetto, ognuno può pensare e fare come vuole .

Io, invece,  credo fortemente che il Budget è il” Cuore del Controllo di Gestione“, e anche se, un’impresa può scegliere se farlo o no, l’azienda che lo applica come strumento strategico da controllare periodicamente, a parità di mercato  ha una marcia in più.

 

 

 

Share
Read More

Non sono le sfide a fare paura all’Imprenditore, ma il non avere i dati in tempo per decidere velocemente!!!

Quello che mi diceva Silvano il mese scorso, un amico titolare di una ditta individuale,  è il fatto che spesso ciò che lo spaventa non sono le sfide, le fatiche, la paura di non fatturare o i giorni festivi a lavorare e le notti in bianco a pensare come gestire una commessa o un pagamento .

Ciò che non lo fa sentire al sicuro è il “brancolare nel buio” senza avere velocemente tutti i dati per decidere, perchè non può programmare tranquillamente tutte le strategie aziendali, se non li conosce bene.

Ho suggerito a Silvano, tanto per cominciare, di fare e utilizzare i Budget sia economici che finanziari come sistema di guida aziendale, poiché gli possono dare una grossa mano a risolvere il suo problema !

Share
Read More

Ma come? Aumenta il fatturato, diminuisce la liquidita’ ! E con la Banca?

Una piccola società , azienda metalmeccanica formata da 2 soci, 2 collaboratori ed un amministrativo part time,  si è trovata  negli ultimi mesi ad aumentare il fatturato in maniera importante per circa un 45% rispetto al precedente periodo. Per far  fronte al picco di fatturato l’azienda ricorre ad assunzioni a tempo determinato ed  a collaborazioni esterne.

Al continuare dell’aumento del volume d’affari , vengo chiamato dall’Amministratore  che mi  dice  che, 

nonostante l’azienda avesse incrementato il fatturato, non riesce a far fronte ai pagamenti dei fornitori cosa che prima, quando le cose andavano peggio, riusciva regolarmente a fare .

Dopo aver valutato la questione noto che l’azienda, che  continuava ad avere tanto lavoro, era economicamente sana ed aveva margini economici buoni, anzi migliori degli anni passati.

L’impresa aveva il problema di non essere finanziata adeguatamente poichè aveva preso delle commesse con grandi imprese, che sicuramente avrebbero pagato, ma con tempi lunghi spesso superiori ai 120-150  giorni.

Share
Read More

Guidare l’Azienda con l’utilizzo del Break Even Point ? OK, Si può Fare !!!

 

 

Prendo spunto da  un articolo che avevo già pubblicato circa 5 anni fa, post sempre attuale, tant’è che  in questi giorni mi si è ripresentato un caso aziendale simile.

Per pilotare la gestione aziendale, lo strumento base di pianificazione e conduzione nelle imprese per la programmazione e il controllo della gestione annua, è il budget.

Insieme al budget poi,  per prendere delle decisioni strategiche può essere molto importante utilizzare il Break Even Point.

Mi viene in mente un esempio reale di una azienda nel settore lapideo che ci fa vedere l’importanza del calcolo del Break Even.

Share
Read More

Come utilizzare il Punto di Pareggio per le Decisioni Aziendali. Ecco un caso reale !!!

Qualche mese fa , in Toscana,  sono stato invitato in un’azienda metalmeccanica ad  una riunione aziendale  con il titolare,  il responsabile amministrativo , e due impiegati uno commerciale e l’altro amministrativo. 

Nell’azienda qualche mese prima era stato implementato un sistema di controllo con il  Budget e con il Punto di Pareggio.

Nella riunione si dovevano esaminare  gli scostamenti  tra programmato a  budget e dati consuntivi,  oltre che verificare il Punto di pareggio detto anche  Break Even Point  (BEP), o punto di equilibrio.  In realtà siamo subito scivolati sull’argomento del  BEP.

Share
Read More

Il Controllo di Gestione Aziendale ci puo’ permettere di imparare sempre cose nuove dell’Azienda ?

“E’ ciò che pensiamo già di sapere che ci impedisce di imparare cose nuove”
Claude Bernard

Voglio raccontarti una piccola storia sul modo di vedere le cose di due titolari di impresa. Tutto ha inizio a metà del mese di ottobre dell’anno scorso in una piccola impresa formata da 2 soci,  uno di nome S. e l’altro di nome M.

M., il più giovane, che ha studiato anche tecniche di management , è il responsabile dell’area amministrativa e dell’area commerciale.

S. è il socio più anziano , è colui che dirige la produzione. Egli da 25 anni a questa parte ha sempre svolto il ruolo di capocantiere anche in altre imprese dove aveva lavorato, ed ora sta facendo tutto ciò , con passione e professionalità, per la sua società .

M. mentalmente è rivolto al miglioramento continuo aziendale e vorrebbe portare questo concetto anche nelle procedure aziendali.

I due soci così diversi si compensano ed insieme formano una coppia formidabile .

Cosa c’è che lì divide?

Share
Read More

Auguri di Buon Natale 2014

Ormai è diventata per me una tradizione farTi gli auguri tramite questo blog anche se qui  di solito si parla di controllo di gestione aziendale .

Sarà una mia impressione ma ho notato che molte persone quest’anno hanno poca voglia di fare auguri e anche a volte di riceverli.
In giro c’è tensione, timore di affrontare nuove sfide e delusione. Forse sarà la situazione economica finanziaria preoccupante che sembra non migliorare .

Share
Read More